logo massimo filippi

Come essere più produttivi

e concentrati nel tempo

In una società dove tutto va ogni giorno più veloce, dove l’attenzione delle persone è di media di 8 secondi, basta poco per differenziarsi dalla massa.

 

Tutti cercando disperatamente di fare più cose contemporaneamente, più velocemente, ottenere più risultati e raggiungere obiettivi a volte impossibili.

 

Attento, non fraintendermi..

 

Sono il primo che fa di tutto per essere più produttivo e che si riempie la vita di ambizioni ed obiettivi.

 

Se sei anche tu come me, in questo articolo voglio proprio parlarti di come essere più produttivi e concentrati, al fine di avere una vita più organizzata.

 

In primis se non mi conosci, devo assolutamente spiegarti un concetto fondamentale che sta alla base.

corpo mente e spirito

MENTE, CORPO e SPIRITO

Immagino che avrai già letto diversi libri di crescita personale e sei sempre pronto a trovare spunti nuovi per far crescere la tua persone e raggiungere i tuoi obiettivi.

 

C’è però un concetto che io sto portando avanti da quando ho aperto questo blog, che ritengo fondamentale per i Creator (gente come noi, persone ambiziose e visionari che puntano alle stelle e hanno progetti enormi in testa).

 

Si tratta della connessione fondamentale tra il tuo mindset e la tua energia biochimica.

 

Siamo portati a pensare che la mente ed il pensiero positivo è tutto ciò che ci serve.

 

Nulla di più falso.

 

Tu non sei fatto solo di materia grigia, ma hai anche un corpo che se nutri e tratti bene, manda l’energia al tuo cervello e lo fa lavorare alla velocità della luce.

 

Se sei in grado di controllare i processi biochimici del tuo corpo, allora la tua mente sarà libera di viaggiare e raggiungere ogni progetto, ambizione tu abbia.

Controlla il tuo corpo e la tua mente sarà libera di focalizzarsi nel tuo obiettivo.

Prima di andare a cercare le più disperate tecniche per l’aumento della produttività, comincia a migliorare il tuo corpo ed il tuo profilo biochimico.

 

Solo con questo concetto potrei anche chiudere questo articolo, perché ciò che ti ho appena detto è tutto ciò che davvero ti serve.

PRODUTTIVITA'

Riflettici un secondo.. cosa è per te la produttività?

Fare tante cose nello stesso momento?
Avere la capacità di seguire più progetti durante il giorno?
Riuscire a lavorare 12/13 ore senza interruzioni?

 

C’è un concetto importante che voglio passarti con una frase.

 

“Noi vorremmo essere delle candele, ma in realtà siamo solo una scatola di fiammiferi”.

 

Cosa significa questo.

Noi pensiamo che durante una giornata di lavoro, dobbiamo essere costantemente concentrati ed immersi nel lavoro.

 

Ma il nostro corpo non funziona così, come una candela sempre accesa.

 

Noi siamo simili ad una scatola di fiammiferi invece: ne accendi uno e hai una bella fiammata.

 

Poi si spegne fino a che non ne accendi un altro.

 

Durante la giornata noi abbiamo dei momenti di iperproduttività e momenti invece di ricarica.

Impara a riconoscere i momenti della giornata in cui sei più produttivo e sfruttali per fare le cose più importanti.

Coloro che hanno capito questo concetto sono in grado di fare tantissime cose in poco tempo.

 

A loro bastano 2-3 ore per svolgere il lavoro di un intera giornata.

 

Qui entra in gioco il secondo concetto di questo articolo: LA CONCENTRAZIONE

ufficio minimalista

CONCENTRAZIONE

Abbiamo capito quindi che dobbiamo concentrarci su pochi momenti durante la giornata, nelle fasi in cui siamo più produttivi.

 

Queste fasi di iperproduttività, devono essere sfruttate al massimo.

 

Purtroppo come già detto all’inizio, viviamo in un’era dove la soglia di concentrazione che una persona riesce a tenere è bassissima!

 

Pensa solo alle storie su Instagram.. la gente si annoia in 20 secondi neanche.

 

Produttività e concentrazione sono due concetti che vanno di pari passo.

 

Vuoi essere più produttivo? Allenati a restare concentrato per più tempo possibile.

 

Mentre ti scrivo questo articolo, sono in un aula studio universitaria.

Qui regna il silenzio, cellulari in silenzioso e le persone parlano a bassa voce.

 

Non ci sono distrazioni.

 

Tempo di scrittura di questo articolo: 30 minuti. Le parole scorrono che è un piacere

Abbatti totalmente ogni forma di distrazione mentre lavori

Metti il telefono offline, chiuditi in isolamento, mettiti delle cuffie che riducono il rumore..

Quello che vuoi, basta che elimini ogni forma di distrazione.

 

Per allenare la concentrazione, ti consiglio anche due tecniche che ho provato ed utilizzo spesso.

 

1. Respirazione controllata.
Prima di iniziare a lavorare, mi prendo 2-5 minuti in cui concentro la mia mente sul respiro. Io utilizzo una tecnica di respirazione tipica dello Yoga ( te ne parlerò più avanti), comunque per iniziare ti basta semplicemente chiudere gli occhi ed ascoltare il tuo respiro.

2. Brain.FM
Se poi vuoi provare qualcosa di nuovo, ti consiglio questa applicazione. All’interno ci sono diverse tracce di suoni emessi a specifiche frequenze, che vanno ad attivare zone specifiche del nostro cervello.
All’inizio ero un po’ scettico su questa cosa, ma devo dire che si è rivelata molto interessante e funzionale.
Provare per credere!

CONCLUSIONE E CONSIGLI PRATICI

In conclusione vediamo di riassumere cosa puoi fare fin da subito per migliorare la tua concentrazione e la tua produttività:

 

1- Migliora il tuo profilo biochimico. Ne parlo spesso sul mio profilo Instagram.


2- Individua i momenti della giornata in cui sei più produttivo e concentra le attività più importanti in quel momento.


3- Elimina ogni forma di distrazione quando stai lavorando.


4- Allena la tua concentrazione tramite esercizi di respirazione e la musica funzionale.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su twitter
Condividi su Twitter